Scuro alla vicentina in PVC

Questo modello è costituito da due pannellature distinte, unite da uno snodo centrale che consente di impacchettare il battente verso l’interno del muro. In questo caso, il montaggio dell’anta avviene sempre con cardini a muro. Anche per questo tipo di scuro è naturalmente possibile realizzare anche la versione portafinestra: la solidità del telaio, rinforzato internamente da un’anima d’acciaio zincato, e l’alta qualità dei materiali impiegati rendono infatti il sistema scuro particolarmente affidabile anche nei grandi formati.